Sul bigliettino bomboniera a seconda della cerimonia ci sono delle semplici regole da seguire.
Nascita: si scrive il nome del bebè e la data di nascita, oppure se ci si vuol mettere avanti si può semplicemente scrivere è nato Andrea;
se il nuovo arrivato è un secondogenito allora si può mettere che il fratellino più grande annuncia la nascita della sorellina Andrea annuncia la nascita della sorellina Francesca ;

Battesimo: le possibilità sono diverse Andrea Santo Battesimo 6 gennaio 2014 oppure Andrea Rossi 6 gennaio 2014 oppure Battesimo di Andrea 6 gennaio 2014 .
Qualcuno per tradizione mette il nome del padrino o della madrina nell'ultima riga.

Prima Comunione: di solito si mettono il nome la data e la cerimonia Francesca Prima Comunione 9 maggio 2014

Santa Cresima: è opportuno mettere il nome la data e la cerimonia Pietro Santa Cresima 20 ottobre 2014

Diploma/Laurea per tradizione si mettono nome e cognome del neo dottore tipo di facoltà o specialità e in fine la data Giovanni Rossi Laurea in Chimica farmaceutica 10 dicembre 2013 (si può specificare se triennale o magistrale).

Matrimonio: la tradizione vuole la sposa davanti allo sposo Caterina e Vincenzo 21 dicembre 2014 oppure Caterina e Vincenzo oggi sposi 21 dicembre 2014 oppure Caterina e Vincenzo ringraziano 21 dicembre 2014

Unioni Civili: sul bigliettino per le bomboniere si consiglia di inserire i nomi in ordine alfabetico o nell'ordine che preferiscono i due festeggiati Francesca e Paola 28 febbraio 2016 oppure Carlo e Patrizio 21 giugno 2015. Si può aggiungere Oggi spose! o Oggi sposi!

Anniversario: si mettono i due nomi, la data esatta dell'anniversario (quella attuale) e si può eventualemnte aggiungere Nozze d'argento o Nozze d'oro: Laura e Alberto 20 gennaio 2014 Nozze d'argento oppure Carla e Romano 20 novembre 2013 Nozze d'oro.

Hai trovato utile questo articolo?
Se si, metti un "Mi piace!" sulla nostra pagina Facebook
https://www.facebook.com/confettiebomboniere/