Cosa occorre per allestire una confettata? Dobbiamo per forza pagare qualcuno o siamo in grado di farla da soli?
A volte si sentono cifre esagerate per gli allestimenti delle confettate che ci spiazzano e prendiamo seriamente in considerazione l'idea di non farla proprio.
E se invece provassimo noi ad allestirla?
Partiamo da un punto fondamentale dove avviene il pranzo?
Se per esempio siamo in un agriturismo possiamo sfruttare contenitori diversi dai soliti vasi in vetro o cristallo, ma magari usare contenitori di coccio, vecchie insalatiere di ceramica, grossi sacchetti in iuta, insomma materiali di recupero che possono essere già presenti nelle nostre case, quindi senza necessariamente acquistarne di nuovi.
Se invece il luogo anzi la location è molto elegante magari chi allestisce il pranzo, il catering, vi potrà fornire le coppe in cristallo intagliato, vasi di vetro e voi avrete solo l'incombenza di portare i confetti con i relativi segnagusto.
Se il vostro budget non è enorme questo è un modo per risparmiare e spendere meno.