A volte basta un particolare per far ricordare una cerimonia e se si sceglie un tema indovinato resterà sicuramente memorabile rispetto ad altri.
Riguardo un matrimonio c'è l'imbarazzo della scelta in quanto è possibile scegliere tra infiniti temi e soggetti: un colore, un genere cinematografico, uno stile liberty o shabby chic, gotico o romantico, rustico e country. Un tema può essere la musica quindi si avranno i tavoli e i segnaposto decorati con note musicali e così il tableau de mariage e le bomboniere.
Un altro tema può essere quello floreale o si scegle una specie ben precisa uno per tutti le rose oppure un tema coem le piante officinali, oppure fiori di un determinato colore come il lilla o l'arancio.
Se per esempio ci si sposa in una zona geograficamente rilevante per la produzione di vino oppure un'altra prelibatezza gastronomica si può giocare con quello.
Insomma la fantasia e la percezione del territorio la fanno da padroni.
Oppure un tema poco sfruttato è quello del caffè e anche del tè. 
Se si tratta di battesimo allora la cerimonia può essere a tema ma rispettando il fatto che il festeggiato è un bimbo o una bimba e quindi il tema dovrà essere fanciullesco potrà quindi riprendere un personaggio dei cartoni animati oppure un colore declinato in ogni varietà.