Bomboniere Prima Comunione e Bomboneire Cresima.
La tradizione vuole che il colore distintivo della prima comunione sia il bianco, mentre quello della santa cresima sia il rosso.
Quindi anche le bomboniere dovranno rispettare almeno in parte la tradizione.
Poi si sa che oggi per i ragazzini si usano bomboniere colorate con temi tra i più diversi da quello degli animaletti alle macchinine alle motociclette, barattoli di vetro o scatoline di plexiglass, piuttosto che gli angeli in tutte le forme da quelli classici con ali a quelli piccoli con strumenti vari dal flauto alla campanella, oppure a quelli che cantano in coro.
I materiali delle bomboniere sono i più diversi: porcellana, resina colorata, ceramica, cartoncino, tessuti preziosi, plexiglass e vetro.
I sacchettini per i confetti così come le scatoline avranno sempre qualcosa di bianco e così pure i confetti saranno di mandorla o al cioccolato ma sempre bianchi. Poi volendo si può anche fare una confettata per far degustare i gusti più differenti di confetti (Maxtris e Buratti).
Per quanto riguarda la cresima un tocco di rosso è opportuno metterlo per rispettare la tradizione, ma i confetti saranno sempre bianchi.
Un tempo per la Cresima c'era la tendenza a proporre bomboniere con tema religioso come icone sacre con raffigurato sopra il Cristo, oggi si tende a fare un sacchettino o una scatolina accompagnati da un ciondolo che possa essere riutilizzato da chi riceve la bomboniera.
Il colore dei confetti per la prima comunione tradizionalmente è bianco.